Torna alla Home del sito Invia Ricevi

Desiderio di bellezza e sensorialità

16 giugno 2017

La ricerca avanzata Sothys, alla soglia dei suoi 70 anni, ha attinto al cuore della natura per ottenere il meglio dalla scienza e offrire a tutte le donne un’azione di giovinezza a 360°.

Crème 128 Secrets di Sothys unisce in un’unica crema viso le cellule staminali della Rosa Sothys e di preziosi olii ricchi di attivi vegetali, dalla texture confortevole e delicatamente profumata.

Questo trattamento garantisce una protezione delle cellule staminali dermiche e una riduzione del processo di invecchiamento prematuro dovuto ai micro stress quotidiani (fenomeno dell’inflamm-aging). Inoltre, rigenera le cellule della pelle contribuendo così a diminuire le carenze energetiche cellulari.

La Rosa Sothys, creata in onore del suo fondatore M. Bernard Mas, diventa fonte di ispirazione che da vita a un prodotto unico nel suo genere. Inoltre, il connubio tra texture e il profumo delicato, regalano alla pelle un trattamento completo.

La Crème 128 Secrets è arricchita da glucani di foglie di pesco che hanno un’azione benefica e contribuiscono a rafforzare le difese naturali della pelle.

Il procedimento di estrazione dei migliori attivi vegetali per Crème 128 Secrets, ha seguito un protocollo etico e responsabile, che ha permesso di ricavare le cellule staminali migliori e di sfruttare il loro potere per un’efficacia maggiore.

Infine, la Crème 128 Secrets di Sothys è conservata in uno scrigno di porcellana lavorato a mano da Bernardaud, che da oltre 150 anni è uno dei nomi più importanti e riconosciuti delle arti decorative e del lusso francese.

Per la prima volta in cosmetica, un vaso di porcellana della rinomata azienda Bernardaud racchiude e conserva una crema dalle proprietà innovative.

www.sothys.it

a cura di Camilla Barni

MabellaEdizioni